Benvenuto!

Mi chiamo Astra e sarò la tua guida. Accedi al tuo profilo personale per sfruttare a pieno tutte le funzionalità del portale.
oppure accedi con email e password

Sei un nuovo utente?
scopri i vantaggi dell'iscrizione, oppure
ma se proprio non puoi aspettare vai alla ricarica veloce

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Recupera password!

Inserisci nel form in basso la tua email o il tuo nome utente
Ti invieremo un email con le istruzioni per cambiare la tua password.

Ops!


puoi sempre accedere con facebook

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Registrazione

Compila i campi seguenti

Ops!

Ops!

Ops!

Data e ora di nascita
Ti chiediamo di inserire la tua data di nascita per poter calcolare in modo automatico il tuo segno zodiacale
:

Ops!

Luogo di nascita
Il luogo di nascita ci aiuta, tra le altre cose, a calcolare in manira più precisa il tuo ascendente.

Ops!

Se hai già un account clicca qui oppure accedi con facebook

Caratteristiche principali

  • Segno favorito: Marte
  • Elemento: Fuoco
  • Pianta: Porro
  • Polarità: Maschile
  • Colore: Bordeaux

La runa Thurisaz

805 visualizzazioni

Thurisaz è una runa associata alla guerra e alla lotta quotidiana contro il nemico, è l’arma che ci aiuta a difenderci e a offendere, è la spada del guerriero, la spina della rosa, è il conflitto, è forza, è sconfitta, è ferita, sangue, è coraggio e conquista ma anche solitudine e paura. E’ la vita che scorre inesorabile, senza mai fermarsi, senza pace, breve, che ci fa assaggiare il gusto amaro della sconfitta e quello dolce delle conquiste raggiunte con sacrifico. Dopo innumerevoli lotte contro i nemici, ci rendiamo contro che il peggiore è dentro di noi, la nostra incapacità di amarci, di accettarci, l’incapacità di ascoltare i nostri bisogni e di dire a noi stessi la verità. Abbiamo bisogno quindi di scaricare il nostro dolore e la nostra rabbia su qualcuno, il nostro nemico, colui che non ci comprende, che ci ferisce, che ci irrita. Thurisaz è una runa immobile, statica, che ci invita a fermarci e a riflettere, a smettere di lottare contro i fantasmi e di iniziare ad analizzare il nostro sé, ciò che siamo, la nostra essenza. Thurisaz è la lealtà, la fedeltà e la fiducia in noi stessi, nei nostri valori e ideali. Questa runa è associata al dio Thor, figlio di Odino e della dea Jord, la terra selvatica, dio del tuono, protettore degli uomini e degli dei, acerrimo nemico dei Giganti che combatte con il suo infallibile martello Mjollnir. Questo martello forgiato dai nani, il cui nome significa frantumatore, provoca il tuono e ha la capacità di tornare nelle mani di chi lo possiede dopo essere stato lanciato. Quest’arma è talmente potente che lo stesso dio Thor, il più forte tra tutti gli Asi, deve indossare degli speciali guanti di ferro e una cintura magica che, quando indossata, raddoppia la sua forza. Thurisaz, runa legata a un arma formidabile, è connessa anche con la figura di Loki e dei Giganti, le forze primordiali del Caos e della natura selvaggia, la loro sconfitta per mano degli dei rappresenta il trionfo della cultura sulla natura.

Runa dritta

Protezione e difesa, fertilità e rigenerazione, sopravvivenza alle difficoltà, bisogno di azione correttiva o giusta decisione, resistenza.

Diritta la runa indica fertilità e rigenerazione, protezione, difesa, una buona possibilità di sopravvivere alle avversità, resistenza, bisogno di un’azione correttiva e di prendere una decisione giusta. Thurisaz è l’arma con cui ci difendiamo, è un’energia difensiva che possiamo usare contro tutto ciò che ci minaccia, un’energia che nasce da dentro di noi per difendere ciò che amiamo di più al mondo, o almeno dovremmo: noi stessi. Nella divinazione questa runa ci indica che è il momento di imparare a difenderci, a fare valere i nostri diritti, di non cedere davanti alla paura. E’ necessario però fermarsi per riflettere, per guardare al passato, al presente e a un possibile futuro. La parola chiave in questo caso è analisi. E questo vale in tutti i campi, dal lavoro all’amore, dalla salute alla famiglia. Non dobbiamo temere nulla, abbiamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per proteggerci e amarci. Thurisaz è la vittoria sul male, sul caos, ma non è ancora pace.

Oracolo della runa dritta

Dormi, dormi il tuo lungo sonno, Anche se gli Elfi Neri scrutano tra le tenebrev Dormi, dormi al tepore del fuoco I Giganti sono lontani da qui Questa notte sei al sicuro. Al risveglio il tuo incubo sarà dileguato E un nuovo giorno comincerà per te.

Runa rovesciata

Vulnerabilità, conflitto, litigio, malattia, problemi, caos, aggressione, malevolenza, cambiamento senza preavviso, attacco.

Thurisaz rovesciata indica un conflitto in atto, un attacco da un nemico, un litigio, un aggressione, problemi in più campi, compreso quello della salute, caos e cambiamenti senza preavviso. Questa runa capovolta è come un campanello d’allarme, un brusco ritorno alla realtà, le favole e i giochi sono finiti. Thurisaz ci invita a prestare molta attenzione a ciò che ci circonda e a quello che stiamo coltivando dentro a noi stessi, bisogna iniziare a difendersi in modo attivo, a prepararci a un eventuale scontro. Forse stiamo trascurando troppo noi stessi per assecondare gli altri, ci stiamo facendo calpestare e usare, stiamo rinunciando a ciò che ci spetta di diritto. E’ ora di tirare fuori le unghie!

Oracolo runa rovesciata

Non ti assopire sulla riva del lago Non avanzare nell’intrico dei rami O preda sarai del tuo incubo peggiore La notte è oscura e senza fuoco Orchi e Giganti ti stanno attorno Sia vigile la tua mente e acuto il tuo sguardo.

Funzione magica

Rafforza le difese consce e inconsce contro i nemici. Crea uno scudo difensivo che respinge ogni negatività. Favorisce la calma, la riflessione e l’autoanalisi. Invita a modificare i vecchi schemi.

Posizione delle mani

Nel mudra di Thurisaz il pollice, il medio e l’anulare si uniscono sporgendo in avanti, formando una punta, mentre l’indice e il mignolo si stagliano verso il cielo per raccogliere l’energia e il potere del fulmine.

Posizione yoga

E’ possibile assumere due posizioni, una semplice e l’altra un po’ più complessa. Nella prima si rimane in piedi, gambe unite, il braccio destro rimane disteso lungo il corpo, quello sinistro si piega, porgendo il gomito all’esterno, e posizionando la mano all’altezza della vita. Nell’altra posizione si rimane in equilibrio sulla gamba sinistra, delicatamente si piega quella destra andando a poggiare il piede all’altezza del ginocchio. Centrato il baricentro, lentamente si portano in alto le mani, oltre la testa che guarda all’orizzonte, unendo i palmi. In entrambe le posizioni la schiena deve restare ben dritta ma non rigida. Queste posizioni radicano profondamente chi le mantiene per qualche minuto, nutrendo così in modo intenso ogni attività spirituale. Insegna ad equilibrare il proprio corpo, in particolar modo la seconda, donando un perfetto stato di equilibrio della coscienza, del corpo e dell’anima. Fisicamente questa posizione tonifica e rinvigorisce il torace, i polmoni e il cuore.

Canto della runa

Ttthhhhhhhhhh Tthuuurriiissaaazzz Tthuuurriiissaaazzz Tthuurr tthuurr Tthuurr tthuurr Thuuu thuuu Thuuu thuuu Thurisaz thurisaz thurisaz Thur Thar Thir Ther Thor Thu Tha Thi The Tho

Altre caratteristiche della runa Thurisaz
Nome antico Thurs, Thorn, Thauris
Elemento Fuoco di distruzione
Animale Porcospino
Significato simbolico Runa associata alla guerra e alla lotta quotidiana contro il nemico, è l’arma che ci aiuta a difenderci e a offendere, è la spada del guerriero, la spina della rosa, è il conflitto, è forza, è sconfitta, è ferita, sangue, è coraggio e conquista ma anche solitudine e paura.
Dei collegati Il dio Thor
Miti collegati I Giganti del Ghiaccio
Poema anglosassone lungo la strada maestra
Poema norvegese Il gigante è causa di angoscia per le donne La sfortuna rende felici ben pochi uomini

Condividi questo articolo:

Facebook Twitter Email