Benvenuto!

Mi chiamo Astra e sarò la tua guida. Accedi al tuo profilo personale per sfruttare a pieno tutte le funzionalità del portale.
oppure accedi con email e password

Sei un nuovo utente?
scopri i vantaggi dell'iscrizione, oppure
ma se proprio non puoi aspettare vai alla ricarica veloce

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Recupera password!

Inserisci nel form in basso la tua email o il tuo nome utente
Ti invieremo un email con le istruzioni per cambiare la tua password.

Ops!


puoi sempre accedere con facebook

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Registrazione

Compila i campi seguenti

Ops!

Ops!

Ops!

Data e ora di nascita
Ti chiediamo di inserire la tua data di nascita per poter calcolare in modo automatico il tuo segno zodiacale
:

Ops!

Luogo di nascita
Il luogo di nascita ci aiuta, tra le altre cose, a calcolare in manira più precisa il tuo ascendente.

Ops!

Se hai già un account clicca qui oppure accedi con facebook

Astrocartomanti

La carta de LA SACERDOTESSA o PAPESSA - 2

1309 visualizzazioni

Non è il momento dell’azione ma della riflessione e della contemplazione. Sii silenzioso, ricettivo, attento. Segui la tua intuizione, ascolta la tua voce interiore. Resta in contatto con il tuo lato femminile: ti proteggerà e ti guiderà. Ma non metterti su un piedistallo; non permettere che la tua saggezza diventi falsa superiorità e isolamento. 

Spiegazione della carta

Il Mago è solo e basta a se stesso, non conosce nessuna limitazione, nessun ostacolo. Adesso incontra la Sacerdotessa o Papessa, dato che per lo più é raffigurata con indosso la tiara papale, il primo essere separata dalla sua metà. Lei è pura energia femminile, Il Bagatto, che è pura energia maschile, quando incontra la prima donna, si deve inchinare di fronte al fatto di essere ridotto a una metà!

La Sacerdotessa è rappresentata come seduta fra due pilastri che rappresentano il mondo della dualità, e sfida il Mago a entrare in questo mondo di me e te, sole e luna, giorno e notte, bene e male, maschio e femmina, destra e sinistra, vita e morte. Lo invita a fare così ingresso nel gran teatro della vita, ad attraversare il passaggio per portare la luce. La Sacerdotessa è Luna e Acqua, è oscura, irresistibile e cupa, ma anche luminosa immagine proiettata. La luna crescente giace ai suoi piedi, e dalla sua tunica sgorgano le acque della vita. Nonostante il suo abbigliamento freddo e virginale, i suoi occhi grandi, femminili e pieni di promesse, e la sua bocca è dischiusacome a chiamare, attirare a se.

La Sacerdotessa rappresenta una potenzialità inesauribile, simboleggiata dai melograni a forma di utero che spiccano sulla tenda che si trova dietro di lei. Tenda che può essere letta sia come sua protezione dai pericoli del mondo, sia come occultamento dei segreti che lei conosce.  Per accettare la sfida il Mago deve passare attraverso la tenda per portare la sua luce fecondatrice; il grembo deve venire fecondato.  Lei protegge e non rivela la conoscenza, tutti i segreti dell'esistenza: una pergamena della Torah, simbolo di legge, giace nel suo grembo seminascosta dalla sua veste; significa che la legge è al tempo stesso rivelata e nascosta. Le colonne sono quelle di un tempio, dimora della divinità in terra, che è però celata dalla tenda, perchè è vietato ai non eletti entrarvi.

La Sacerdotessa è spiritualità, saggezza e intuizione; è la parte femminile e misteriosa della mente. E' associata al numero due, che è il numero della terra, è inerte e capiente: con il Mago, il numero uno, da luogo al tre, che è il numero del cielo, all'Imperatrice, che è la conoscenza. La Papessa con la forza radiosa e maschia del Mago diventa una donna a tutto tondo, dolce e comprensiva, che sa dare amore. La luminosità della Papessa si diffonde esteriormente sul mondo naturale, diventando così l'Imperatrice. 

Carta positiva, corrisponde all'elemento Acqua, all'Armonia.

La carta al dritto

E' una carta positiva che indica il passaggio necessario per arrivare alla propria crescita spirituale. Consiglia la serenità, la riflessione, l'equilibrio, intuizione, premonizione. Esprime saggezza, conoscenza, dovere, autorità E' associata alla conoscenza di se stessi  e di segreti svelati., a sentimenti incofessati. Riferito ad una donna indica una sapiente consigliera. Se il consultante è un uomo può indicare la sua amata.

La carta al rovescio

Rafforza il significato delle carte vicine e indica senso di passività: imprevisti, inganni e ostacoli subiti. Può indicare pettegolezzi. infedeltà, leggerezza. indifferenza o distacco. Dal punto di vista sentimentale sta a indicare un momento di crisi per vere o presunte incomprensioni. Indica anche una rivale ingannatrice e gelosa. Se la consultante è donna può indicare un rapporto conflittuale con la madre, una rivale in amore o la difficoltà ad accettra il proprio lato femminile. Se il consultante è un uomo indica il suo timore verso il genere femminile.

Parole chiave

Religiosità, meditazione
Chiarezza, serenità, silenzio
Intuizione, saggezza, potere di guarigione
Ascetismo

Condividi questo articolo:

Facebook Twitter Email