Benvenuto!

Mi chiamo Astra e sarò la tua guida. Accedi al tuo profilo personale per sfruttare a pieno tutte le funzionalità del portale.
oppure accedi con email e password

Sei un nuovo utente?
scopri i vantaggi dell'iscrizione, oppure
ma se proprio non puoi aspettare vai alla ricarica veloce

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Recupera password!

Inserisci nel form in basso la tua email o il tuo nome utente
Ti invieremo un email con le istruzioni per cambiare la tua password.

Ops!


puoi sempre accedere con facebook

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Registrazione

Compila i campi seguenti

Ops!

Ops!

Ops!

Data e ora di nascita
Ti chiediamo di inserire la tua data di nascita per poter calcolare in modo automatico il tuo segno zodiacale
:

Ops!

Luogo di nascita
Il luogo di nascita ci aiuta, tra le altre cose, a calcolare in manira più precisa il tuo ascendente.

Ops!

Se hai già un account clicca qui oppure accedi con facebook

Astrocartomanti

La carta de IL MATTO - 0

1099 visualizzazioni

E’ un momento di grande libertà, la libertà della gioia, dell’estasi. E’ in momenti così che si può cogliere il senso della vita come libera espressione di creatività, come godimento divino. Non fermarti e non lasciarti fermare. E soprattutto non ascoltare i discorsi dei timidi che non sanno danzare e gli avvertimenti dei paurosi che soffrono di vertigini. Questa che stai vivendo è un’esperienza preziosa e rara che ti potrà cambiare la vita, se lo permetterai.

Spiegazione della carta

Si possono rintracciare molti livelli di significato nel Matto. 
Nella nostra storia è contrassegnato dal numero zero. Il nome della carta è anche Il Niente, nel senso che non ha valore numerale, infatti dal Matto deriva, nelle moderne carte da gioco, il Jolly.che può rappresentare una carta di qualsiasi valore. Modifica però il senso delle carte che gli si affiancano.

Il Matto si avventura gioiosamente e coraggiosamente verso l’ignoto, pieno di fiducia, lasciandosi alle spalle il passato per arrivare alla conoscenza. Il suo abito è elegante e leggero come quello di un danzatore. Cammina verso destra, il lato dell'azione. Gira le spalle al mondo, segue il proprio cammino: è incurante di ciò che gli sta intorno, perchè la sua saggezza lo fa staccare dalle cose materiali, lo porta a guardare in se stesso. Le sue aspirazioni sono spirituali. Spesso è raffigurato, come un instancabile pellegrino, cittadino del mondo, con un fagotto sulla schiena, che sembra leggero anche se dentro ci sono tutto ciò che possiede e le sue esperienze vissute. Nel suo aspetto c’è sempre un’aria di felicità e di sicurezza assoluta.

Il Matto è lo spettatore, il sognatore, il testimone dell’intero film della vita, rappresenta il caos, la forza ancestrale, l'inizio infinito, 

E’ tre cose contemporaneamente:

E’ lo sciocco nel senso più comune del termine e, in quanto tale, rappresenta il normale stato di consapevolezza dell’umanità. Non ha idea di dove i suoi passi lo stiano portando, di come sia fatta la vita.
E’ l’iniziato, il discepolo, pronto a rischiare la vita per seguire la sua vocazione, la sua passione.
E’ l’illuminato che appare pazzo agli occhi del mondo perché vive in completa libertà, non ha un’identità individuale, ed è per questo che ha il numero zero. La tradizione lo mette tra il Giudizio, la carta del risveglio spirituale e il Mondo, la carta dell’illuminazione finale. Non insegue nessuna meta. È completamente libero di giocare.

Carta al dritto

 

Suggerisce il distacco, la libertà. E' una carta positiva che indica novità in arrivo,  sconvolgimenti e  rinnovamenti, se le occasioni sono colte d'istinto. Indica anche la liberazione da un vissuto insopportabile, il rimettersi in gioco. Suggerisce ciò che è imprevedibile e inaspettato.

Se riferito ad una persona indica che è spontanea, eccentrica e sincera.

Carta al rovescio

Indica grande impulsività, situazione ferma, pesanti influenze esterne, paura d'impegnarsi in campo sentimentale. Ma anche mancanza di senso pratico e frustrazioni. 

Se riferito ad una persona indica che è eccentrica, voluvile e indecisa.

Parole chiave

Gioia, estasi
La libertà dello spirito
La danza dei dervisci
Il coraggio di muoversi verso l’ignoto

Condividi questo articolo:

Facebook Twitter Email