Benvenuto!

Mi chiamo Astra e sarò la tua guida. Accedi al tuo profilo personale per sfruttare a pieno tutte le funzionalità del portale.
oppure accedi con email e password

Sei un nuovo utente?
scopri i vantaggi dell'iscrizione, oppure
ma se proprio non puoi aspettare vai alla ricarica veloce

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Recupera password!

Inserisci nel form in basso la tua email o il tuo nome utente
Ti invieremo un email con le istruzioni per cambiare la tua password.

Ops!


puoi sempre accedere con facebook

Un attimo di pazienza

Sto trasferendo i tuoi dati al server centrale

Oh No!

Qualcosa è andato storto, siamo mortificati.

Registrazione

Compila i campi seguenti

Ops!

Ops!

Ops!

Data e ora di nascita
Ti chiediamo di inserire la tua data di nascita per poter calcolare in modo automatico il tuo segno zodiacale
:

Ops!

Luogo di nascita
Il luogo di nascita ci aiuta, tra le altre cose, a calcolare in manira più precisa il tuo ascendente.

Ops!

Se hai già un account clicca qui oppure accedi con facebook

Samuele Cason

Il lato oscuro di Venere

1115 visualizzazioni

Quando pensiamo a Venere ci salta subito in mente la sensualità di questo pianeta, le sue energie sono dirette all'amore, alla bellezza, alle arti in tutte le sue sfaccettature, al senso di comunanza ed alle dolci emozioni. 
Tuttavia, Venere nasconde un lato oscuro, dei tratti negativi, se così posiamo chiamarli, i quali all'occorrenza vengono in superfice e lasciano le persone cirostatni un pochino  spiazzate. 
Sapere quali lati negativi nasconde Venere vi può decisamente aiutare nel leggere i lati nascosti di una persona e non incappare in brutte sorprese. 
Se psicologicamente Venere ci collega all'amore il suo lato oscuro è caratterizzato da un profondo senso di perversione legato alla sfera sessuale, ingordigia, la prostituzione e il tradimento.

Venere

Venere è il più caldo pianeta del sistema solare, coperto da uno strato di nuvole di acido solforico la sua atmosfera può essere accostata all'inferno, la sua temperatra è circa 460 gradi e se si decidesse di visitare la sua superfice la pressione che si incontrerebbe sarebbe la stessa che si ha qui sulla terra ma a 900metri sotto il livello dell'cqua. 
Non di meno Venere rimane uno dei pianeti più brillanti che ha inspirato moltissimi poeti e illustri menti dell'umanità

Regole di Venere

In astronomia Venere regola la casa del Toro e della Bilancia, entrambi i segni sono accumunati da un senso artistico, bellezza, amore spassionato, relazioni ed emozioni.

Medusa

Con Venere troviamo Algol, stella che si trova nel sengo del Toro già da puù di duemila anni, questa stella rappresenta Medusa, che nella mitologi era una maga con serpenti al posto dei capelli e che poteva tramutare chiunque in pietra con uno sguardo. Medusa è anche correlata a stupro ed abbandono di giovani fanciulle. 
Dall'altro lato troviamo Venere nella Bilancia dove essa cade prima in vergine per dirigersi, attraverso la Bilancia perl'appunto, in Scorpione, questo passaggio di 15 grdi astronomici fra le cstellazioni è chiamato via Combusta e porta energie contrastatni e positive a Algol.

Dobbiamo ricordarci delle due faccie di Venere e sapere che un disequilibrio dei sengi che sono regolati da questo pianeta Bilancia e Toro possono mostrare segni oscuri di questo pianeta.
Venere nella Bilancia trova un equilibrio che fà rispettare al pianeta l'ingresso di sole energie positive e tiene lontano quelle di abbandono, aborto, rabbia, gelosia e sopratutto tradimento.
Cosi come nei 15 gradi di percorso fra Virgo e lo Scorpione delineati dalla Bilancia dovrete saper trovare un constante equilibrio fra lato positivo e negativo per riuscire ad utilizzare solo le energie positive i questo pianeta e tenere sotto controllo quelle negative.

Il nostro obbiettivo primario è quello di mantenere un ottica bilanciata per essere capaci di credere nella bellezza e nell'amore attraverso le nubi solforiche, la terra vulcanica e le pressioni incredibii di questo pianeta e riconoscerne l'amore, così come fà il Sole che lo tiene così vicino ad esso.

Condividi questo articolo:

Facebook Twitter Email